​Il Cambiamento Studio Olistico. 

Via Arnaldo Tornieri 69

36100 Vicenza


facebook
linkedin
instagram
whatsapp

​©2022 di Il Cambiamento Studio Olistico. 

Professionista disciplinato ai sensi della legge 04/2013

Tecniche olistiche

Altre tecniche che utilizzo a supporto del mio lavoro. Possono essere abbinate ai massaggi o essere richieste separatamente come consulenza.

pxb_4014181_c55ab31e3f13fd5704b42ef3157c6177
pxb_3203865_2133580a8305b482a0d97c134dc0a86e
pxb_1472825_f32c44275f82f742f38be165d3cde0fa

 

Fiori di Bach

Nel pensiero di Edward Bach, l’evoluzione di ogni uomo segue una legge interiore. Ogni uomo ha a disposizione un determinato potenziale energetico, un suo talento, una sua missione, un suo destino o comunque lo si voglia chiamare.

 

L’anima conosce il compito dell’uomo e avverte l’impulso di esprimerlo e trasformarlo in realtà concreta. Il potenziale che la nostra anima può realizzare non è di natura materiale, ma si tratta di qualità ideali, definite da Bach “virtù della nostra natura superiore”. Queste virtù sono, ad esempio, mitezza, fortezza d’animo, coraggio, costanza, saggezza, gioia, volontà.

Se questo potenziale dell’anima non viene realizzato, sopraggiunge l’infelicità e le virtù ideali tendono così a trasformarsi in mancanze e ad esprimere egoismo, crudeltà, odio, orgoglio, ignoranza, instabilità, avidità, ecc…

 

Secondo Bach, le qualità negative si susseguono in sequenza, dai meno marcati ai più forti e si manifestano prima come stati d’animo e poi come disagi fisici ed organici.

Questi disagi hanno la funzione di correggere il nostro stile di vita prima che si creino danni irreparabili. 

Gli stati negativi non devono essere trattati come sintomi fisici, in quanto questo approccio ne manterrebbe l’energia. Devono essere, invece, inondati da vibrazioni energetiche armoniche superiori che “li dissolvano come neve al sole”. (cit. Bach).

Queste vibrazioni armoniche superiori, nella filosofia di Bach, derivano dalle piante spontanee. Da sempre l’Uomo utilizza le piante a scopo terapeutico, ma Bach distingue tra le piante che leniscono le sofferenze, quelle che noi chiamiamo officinali, e quelle dotate di virtù guaritrici divine, da cui derivano i suoi Fiori.

 

MASSAGGIO E FIORI DI BACH

 

L’applicazione dei fiori durante il massaggio risulta essere molto efficace e diretta. Applicando localmente i fiori, la loro attività vibrazione produce una serie di cambiamenti a livello dei nostri centri energetici che attiveranno i sistemi fisiologici correlati, producendo una risposta fisica vasomotoria, analgesica, antinfiammatoria, ecc…, coinvolgendo tutti i catalizzatori chimici e tutte le risorse necessarie per la risoluzione del problema locale.

Numerologia

 

La numerologia è una disciplina antica che si è sviluppata in diverse culture, da quelle maya a quella cinese, fino alla dottrina pitagorica dell'antica Grecia.

E' una disciplina ancora attuale che ci offre un valido strumento di indagine per conoscere qualcosa di più sulla nostra natura, sulle nostre risorse e le possibilità che abbiamo di riuscire nella vita.

I numeri ci accompagnano in un viaggio di crescita personale e, abbinati alle qualità introspettive del massaggio, ci possono aiutare a sviluppare intuizione e sensibilità.

Da qualche tempo per miei clienti abituali, preparo delle mappe numerologiche legate agli Archetipi.

Gli Archetipi sono i grandi simboli universali comuni a tutti i popoli e a tutte le civiltà. Esistono da sempre nella mitologia, nell’arte, nelle fiabe, nei sogni e alimentano la fantasia

dell’umanità. Rappresentano un ponte tra la nostra coscienza e le energie dell'Universo.

Cristalli

La cristalloterapia o, meglio ancora, la cristalloenergetica è una pratica complementare che si basa sull’applicazione di pietre e cristalli per sostenere la persona in qualsiasi squilibrio o problematica di tipo fisico, psichico o emozionale.

Si fonda sul principio che ogni corpo possiede energia e questa è in relazione con la propria massa (E=mc2). Quindi ogni corpo è in continua vibrazione con una sua specifica frequenza. Tutti i corpi, perciò, hanno una loro onda, un “suono”, portano cioè un’informazione in quanto costituiti da particelle infinitesimali in continua vibrazione.

Il nostro udito copre solo un determinato intervallo di frequenze, ma questo non significa che se non le possiamo udire queste non abbiano effetti sul nostro essere.

 

Quando tra due corpi vi è interazione, le loro vibrazioni potrebbero risultare in risonanza. Per capirsi è come quando due persone si incrociano per strada, una riconosce l’altra e la chiama per nome. Se il questo è corretto, l’altro si volterà e nascerà un’interazione, se è sbagliato l’altra persona andrà via senza girarsi e non entreranno in risonanza.

 

Ogni rimedio che utilizza questo tipo di interazione entra in risonanza e procura un effetto solo se la sua vibrazione incontra quella del soggetto.

 

Dentro ognuno di noi coesistono vari aspetti e pensieri, le pietre, con la loro energia/informazione, puntano una luce su uno dei nostri talenti o potenziali inattivi, non rivelati, inespressi.

 

La cristalloenergetica trae beneficio dall’abbinamento al massaggio e viceversa, in quanto entrambi i trattamenti contribuiscono al miglioramento sia della sfera fisica che emozionale.

pxb_142506_5789c28bdb3a042504684223dafa4b2f
pxb_3006588_5b57834544b06ed517bec677e113ec43
120737189_200047118195875_5098681834477302718_n.jpeg

Oli Essenziali

 

L’aromaterapia fa parte delle tecniche complementari olistiche e ha come fondamento la conoscenza e l’impiego sicuro degli oli essenziali.

Tecnica Metamorfica

 

A livello pratico è un trattamento molto rilassante che consiste nello sfioramento delicato e ripetitivo di alcuni punti specifici di piedi, mani e testa.

È definita la tecnica della metamorfosi, perché la stimolazione di specifiche zone del corpo sembra favorire la trasformazione di atteggiamenti mentali ed emotivi formatisi nel tempo, in modo di dare la possibilità alla persona di superare schemi vecchi e ripetitivi di comportamento fino a giungere una forma di consapevolezza più libera.

Quindi è un trattamento che agisce a vari livelli, mentale, emotivo, comportamentale e fisico.

Taping Elastico

 

Il taping è una tecnica che utilizza un cerotto elastico per agevolare le interazioni tra i tessuti.

Questo metodo ha lo scopo di dare libertà di movimento al corpo e, contemporaneamente, permettere al sistema muscolare di curarsi bio-meccanicamente.

 

Nei trattamenti manuali, il tapino elastico rappresenta la componente aggiuntiva alle normali tecniche professionali. Questa pratica, infatti può amplificare e prolungare gli effetti di tali trattamenti.

 

Quando un muscolo è contratto, gonfio o rigido a  causa di uno sforzo, lo spazio tra pelle e muscolo schiacciato. Questa situazione crea un punto freddo, dove il normale flusso di sangue e linfa risulta bloccato.

 

La superficie coperta dal tapina forma delle pieghe e grinze, dette convocazioni, che sollevano gli strati cutanei andando ad aumentare lo spazio interstiziale.

La risoluzione della pressione in quel punto permette al sistema linfatico e sanguigno di drenare i liquidi con una conseguente riduzione del dolore.

 

Il taping elastico è utilizzato nello sport prima, durante e dopo il gesto atletico. Prima e durante per preservare i tessuti che verranno maggiormente sfruttati nella prestazione, dopo per defaticanti.

Viene utilizzato anche al di fuori dell’area sportiva per drenare liquidi in eccesso tipo edemi, per contratture ed ematomi.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder